Red Devils
Ritorno di semifinale contro Bad Boys - il 15.03.2019  >
< 4finale Rückspiel gegen Pochi'89 - am 03.03.2019 - in Neumarkt
06.03.2019 08:21 Alter: 168 days

Ritorno di quarti contro Pochi'89 - il 03.03.2019 - a Egna


Siamo in semifinale!!
Forti (ma non tanto) del 2-1 dell’ andata andiamo a Egna con una voglia matta di portare a casa la qualificazione. Sappiamo benissimo che un gol di vantaggio non è niente sui cui fare affidamento, soprattutto perché davanti abbiamo una delle migliori squadre in circolazione (che comunque questa stagione nei 3 precedenti incontri disputati, alla fine dei 40 minuti di gioco, non ci ha mai battuto).
La partita inizia subito a ritmi elevati con i Pochi che spingono sull’acceleratore per cercare subito il gol e pareggiare così il conto totale. Ad andare in vantaggio però siamo noi con il solito Bacher servito alla perfezione dai suoi compagni di linea. Il nostro avversario però non si scoraggia e poco dopo trova il pareggio con un tiro, deviato, dalla corta distanza. Le squadre sono nervose ed infatti le panche puniti sono praticamente sempre occupate da qualche giocatore. Il primo tempo finisce 1-1 ma le occasioni da gol per ambo le squadre non sono mancate.
Nel secondo tempo siamo nuovamente noi ad andare in vantaggio con Piger che insacca sotto porta, ma i Pochi ci credono e riescono nuovamente a trovare il gol del pareggio con un tiro dalla distanza prima e anche il gol del vantaggio con una ribattuta da vicino poi.
La partita finisce quindi 3-2 per i Pochi, e la qualificazione si decide all’overtime. Qui schieriamo i nostri uomini migliori, i quali riescono a gestire palla senza rischiare tanto ma senza riuscire nemmeno ad impensierire eccessivamente un sempre ottimo Elia Veronesi.
La svolta della partita avviene a 2 minuti dalla fine, quando un giocatore Pochéro finisce in panca puniti, regalandoci quindi la possibilità di tentare un ultimo assalto con l’uomo piú. Facciamo girare palla bene, fino a circa 60 secondi dalla fine quando la sorte decide che la partita deve essere decisa dall’uomo che, probabilmente, la sente piú di tutti e cioè l’ex di turno Mattia Mitterhoffer. È dalla sua stecca infatti che parte un missile imprendibile che si insacca nel sette alla sinistra di Veronesi… siamo in semifinaleeee!!!
La nostra gioia ovviamente è incontenibile per tanti motivi… il fatto di essere stati scelti noi come avversario dai Pochi per questi quarti di finale, il fatto di non giocare una semifinale di golden da circa 10 anni, il fatto di avere in squadra il loro ex allenatore ed un loro ex giocatore, il fatto di essere convinti di essere una squadra di amici che lotta con il cuore, il fatto di essere un outsider … Insomma, siamo semplicemente felici!
Adesso ci aspetta una difficilissima semifinale contro i Bad Boys.
Best player SALCHER BAU: Hannes Huebser per avere lottato come un leone durante la partita e per avere giocato circa 8  dei 9:30 minuti di overtime (in 3 vs 3)!!!