Red Devils
Spiel gegen Pochi BW - am 09.02.2019 - in Sterzing >
< Spiel gegen Bad Boys - am 03.02.2019 - in Bruneck
11.02.2019 06:59 Alter: 278 days

Partita contro Pochi BW - il 09.02.2019 - a Vipiteno


Nella penultima giornata del pick-round arriva finalmente una bella e soprattutto convincente vittoria contro una squadra che negli ultimi anni ci ha messo sempre in seria difficoltà. Un rotondo 5-0 che forse non rispecchia a pieno il vero valore degli avversari che sicuramente sono capaci di giocare ad altri livelli. Ricordando soprattutto i 4 gol rifilatici nella giornata di andata, giochiamo questa partita con molto rispetto, ma anche con la voglia di riscattarci e con la determinazione di una squadra che, finalmente, vuole fare vedere di essere capace di giocare a broomball.
Coach Mitterhoffer schiera due line di difesa e tre di attacco dando a tutti lo stesso tempo di ghiaccio e sottoponendo quindi ogni singolo giocatore ad una sorte di prova di maturità in vista degli imminenti playoff. La risposta della squadra è stata grandissima, soprattutto da chi fino adesso ha giocato meno. In difesa abbiamo concesso pochissimo (Tonno impegnato seriamente solo in un’ occasione), mentre l’attacco ha mostrato sprazzi di ottimo broomball. Se la prima linea (Bacher-Zande-Alfred) composta da giocatori dotati di grande classe può permettersi di giocare senza seguire molto le istruzioni del mister e di fare comunque la differenza (doppietta per Zande), le altre due linee sono quelle che hanno convinto di più. La seconda linea composta da Rainer-Mitter-Piger mette finalmente in pratica le insistenti lezioni del coach segnando due gol (doppietta di Piger). La terza linea invece con Maxi centro a macinare chilometri è quella che regala le due sorprese più belle della serata, vale a dire i due giocatori più giovani Holzer e Leoni che confermano di essere una parte importantissima della squadra. Tra i due però è Holzer Laurin a fare vedere tutto il suo valore seguendo alla lettera i consigli del mister, lottando come un leone e sfiorando anche il gol.
Da segnalare con piacere anche il gol di Pramstraller Werner, vero motore organizzativo dei Red Devils. Questo è un piccolo premio per la sua costanza negli allenamenti ma anche e soprattutto per tutto il resto che fa a livello societario.
Una vittoria quindi che ci ha dato fiducia, cosa che adesso ci serviva più dei punti in classifica. Adesso sotto con l’Egna per l’ultima partita del pick-round e poi finalmente iniziano i play off.
Best Player SALCHER BAU ovviamente Laurin Holzer!